SeLF

 

Il progetto SeLF (Secondigliano Libro Festival) nasce dalla proposta di un' associazione  di volontariato culturale, come iniziativa  per valorizzare il bello di Secondigliano ed è strutturato in due moduli, uno di lettura, che coinvolge gli alunni della scuola secondaria di 1° grado e una classe di scuola di 2° grado del quartiere e un altro di scrittura che  vede coinvolti i ragazzi delle classi quinte delle scuole primarie del quartiere.

La prima edizione ha visto la creazione di un maxi libro con la  raccolta delle più famose  tradizioni napoletane, leggende e racconti popolari intitolato "Pulecenella 'a carocchia 'a carocchia accerette 'a mugliera" (2015).

Nel 2016, il progetto  si è ampliato gemellando la città di Napoli con Bologna, creando un nuovo maxilibro "Napul 'e, piazza grande"  con racconti nati dall'ispirazione delle note musicali di due grandi della musica, Pino Daniele e Lucio Dalla, scomparsi da poco.

Il 2017 ,invece vede gli alunni di alcune quinte delle scuole primarie di Secondigliano coinvolte, in un gemellaggio culturale con i coetanei di Firenze, sul tema “Novellando – da Chichibio e il cuoco alla Gatta Cenerentola – Napoli e Firenze raccontate dai bambini”. Sarà prodotto un maxi libro con fogli di 70x100 mm,con  una artistica copertina realizzata utilizzando foto di Sergio Siani.Il libro sarà esposto nel corso del mese di aprile prima a Firenze e poi a Napoli. Sono in corso trattative con il Comune di Giugliano per poterlo esporre anche in occasione delle celebrazioni del 450nnale della nascita di Giovan Battista Basile.